domenica 21 gennaio 2018

Orgoglio della fede

Questo post nasce da una triste constatazione che tutti abbiamo sicuramente fatto: nella società odierna, e particolarmente in quella europea, si verifica un inaudito ed inconcepibile fenomeno di vergogna della fede. Ogni giorno abbiamo sotto gli occhi molteplici esempi (nel da poco trascorso tempo natalizio, per esempio, l'oscurantismo nei confronti dei presepi) di come la società occidentale, che oramai vanta la laicità tra i suoi principi fondanti, adducendo il pretesto del rispetto nei confronti delle altre religioni, provi vergogna e cerchi dunque la negazione e l'oscuramento dei simboli e delle manifestazioni della propria millenaria fede cristiana.
Sono oltre due secoli che, a piccoli passi, nella società europea questo processo di oscurazione della fede è in atto: la decapitazione delle statue dei Santi ad opera dei giacobini è probabilmente l'inizio di questa curva discendente. In quel caso però era una deprecabile azione della società civile mossa da sentimenti anticlericali. Ma quando la stessa Chiesa ufficiale decide di negare i propri simboli, o di trasformarli da manifestazioni della Religione Cristiana a manifestazioni di un vago umanesimo laico mondialista (vedasi il "presepe nei barconi"), mossa da sentimenti di "rispetto umano", allora significa che la misura è colma!
Il "rispetto umano", il nascondere la propria fede per paura di offendere l'altrui sensibilità, è un gravissimo peccato mortale contro il I comandamento, più grave dell'anticlericalismo, e nessuno si sarebbe mai aspettato che questo peccato venisse propagandato dalla stessa Chiesa; ricordiamoci le parole di Cristo e tremiamo: Chi si vergognerà di me e delle mie parole, si vergognerà di lui il Figliuolo dell'uomo, quando verrà colla Maestà sua, e del Padre e de' Santi Angeli (S. Luca IX, 26).

E allora, voglio presentare una canzone popolare serba: questa canzone in Serbia viene insegnata ai bambini fin da piccoli, e viene cantata proprio come dalle nostre parti s'insegnano a cantare ben altro tipo di canzonette. Questa canzone è un inno alla propria fede, una manifestazione dell'orgoglio che ogni cristiano dovrebbe provare di professare la vera religione di Nostro Signore Gesù Cristo. Altre parole non occorrono, poiché questo splendido testo si commenta da sé.

[P.S. 1: non conoscendo la lingua serba, ho provato a realizzare una traduzione basandomi sulle mie competenze nella lingua russa; qualsiasi correzione o suggerimento di traduzione sarà benaccetto!
P.S. 2: si prega di non fare inutili commenti sul fatto che i serbi ortodossi siano in stato di scisma: spero sia abbastanza chiaro quale sia il messaggio che con questo articolo si vuole far passare]



Вера вечна, вера стара,
Вера наших светих цара,
Вера вечна , вера славна,
Наша вера Православна!

Вера пука и кнезова,
И народних витезова.
Вера вечна, вера славна,
Наша вера Православна!

Витезе је изродила,
И свеце је одгојила.
Вера вечна, вера славна,
Наша вера Православна!

Срце блажи, вољу снажи,
Ко још бољу од ње тражи.
Вера вечна , вера славна,
Наша вера Православна!
Вера ова души прија,
И разуму људском сија.
Вера вечна , вера славна,
Наша вера Православна!
Народ Србски просветила,
Земљу Србску осветила.
Вера вечна , вера славна,
Наша вера Православна!
Народ Русски просветила,
Земљу Русску осветила.
Вера вечна, вера славна,
Наша вера Православна!
Fede eterna, fede antica,
la fede dei nostri santi sovrani,
fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

La fede dell’esercito e del sovrano,
e dei cavalieri della nazione.
Fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

Ha dato alla luce i cavalieri,
e ha sollevato i santi.
Fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

Ammorbidisce il cuore, la volontà e la forza,
chi altri è migliore di lei?
Fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

La fede di queste anime è bella,
e comprendo l’umano splendore.
Fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

La gente Serba è stata illuminata,
la patria Serba è stata vendicata.
Fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

La gente Russa è stata illuminata,
la patria Russa è stata vendicata.
Fede eterna, fede gloriosa,
la nostra fede Ortodossa!

Nessun commento:

Posta un commento